Archivio tag | istruzioni

Le cose da non fare quando nevica

  1. Scrivere frasi sul bianco Natal nel vostro status su Facebook quando invece non è Natale
  2. Fare collegamenti tra il sorriso del partner e la neve, se fuma
  3. Parlare del clima di Porto Alegre in questo momento
  4. Credere a chi vi dirà “Qui i romani inventarono il sorbetto”
  5. Dire che si stava meglio quando si stava peggio.

 

Tanto lo sappiamo dove tutta questa neve finirà

Vita Ikea

“Per coloro che non sono capaci di credere, ci sono i riti; per coloro che non sono capaci di ispirare rispetto da sé, c’è l’etichetta; per coloro che non sanno vestirsi, c’è la moda; per coloro che non sanno creare, ci sono le convenzioni e i clichés. Ecco perché i burocrati amano i cerimoniali, i preti i riti, i piccoli borghesi le convenienze sociali, i bellimbusti la moda, e gli attori le convenzioni teatrali, gli stereotipi e un intero rituale di azioni sceniche.” Stanislavskij, Konstantin Sergeevic (regista russo, 1863-1938)

Siamo abituati a seguire i 50 modi per ottenere successo, altri 100 per conquistare l’anima gemella, quei 5 per rendere il blog vincente. Per carità, credeteci. Niente di falso. Ogni passo ci dà certezza del nostro non essere soli mentre facciamo quella determinata cosa. Ognuno la segue, dunque non sarà affatto sbagliata.

Questi elenchi rendono comoda la vita e magari finalmente ti ikeizzano anche come parlare con tuo fratello. Il foglietto che leggi giura che comincerai a comprendere anche il tuo pesce rosso, che saprai anche cavartela nel come cacciare dai pasticci il tuo gatto che affronta per la prima volta il mondo esterno con una gatta.

 

uno dei pochi davvero utili

Ogni azione pacchettizzata: app che sicuramente ti daranno n elementi da seguire. Per il successo, ovvio.

Niente più sarà imprevedibile: rimescoliamo le carte sapendo che la prossima sarà di certo l’asso di cuori. Gli elenchi di cose da fare ci daranno la soddisfazione del baro nel non essere stato scoperto mentre giocava rubando la mano.

Gli elenchi ti danno l’impressione che la tua anima bastava costruirla con i pezzetti delle lego. Uno alla volta ogni passo contribuirà miracolosamente alla pianificazione. Quantizzare in un certo senso rassicura, perché così dà una definizione, un termine, una modellazione. Avvitare pezzo 221 in senso antiorario nell’apertura del pezzo 110.

Dobbiamo rimettere al centro proprio il fatto che l’uomo è in-finito. Un pezzo grezzo che non si fa ad elenchi. Che certamente fanno comodo, a partire da come usare la lavatrice.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 288 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: